venerdì 20 luglio 2018

Rifiuto qualsiasi contatto Sanitario con l' Italia, Vivo o Morto.

L' ultima iniezione mi venne perpetrata nel Giugno del 1985, presso il Reparto di Medicina Generale del Policlinico di via Pace in Milano, erano antibiotici di routine a seguito della Operazione di Varicocele Sinistro effettuata la mattina del 15 Giugno 1985.

Ho Intuito che ogni qual volta mi viene fatta una semplice Iniezione chi la fa viene costretto dal Modellino di Stato Incostituzionale 1918 di cui sopra e sotto a compiere Reato, quindi oltre che ribadire di essere sprovvisto di Tessera Sanitaria, di avere volontariamente rinunciato al mio medico d' infanzia dal 2015, ribadisco che rifiuto qualsiasi contatto Sanitario con l' Italia, Vivo o Morto. Preferisco Morire dove mi trovo che ricevere una semplice iniezione compiuta da un Italiano. Come questa pagina attesta lo affermo nel Pieno delle Mie Condizioni Fisiche e Mentali. Venerdi' 20 Luglio 2018, Michele Abbondandolo 1962.

Nessun commento:

Posta un commento